Libri in città – N. LAGIOIA

admin | maggio 8th, 2010 - 10:40
Lagioia_mag_10Venerdì 28 maggio – h 19.00
LIBRI IN CITTA’

presentazione del libro

RIPORTANDO TUTTO A CASA

Interverrà l’autore NICOLA LAGIOIA

Modera: Maria Rosaria LaMorgia

Libreria Primo Moroni (via Quarto dei Mille 27)

Per saperne di più clicca su read more …

IL LIBRO: Riportando tutto a casa è un libro che costringe a fare i conti con molti stereotipi, raccontando in modo nuovo cose che credevamo di conoscere. Apparentemente, ci troviamo a leggere un romanzo di formazione ambientato a Bari negli anni Ottanta. In realtà, basta seguire per poche pagine le avventure dei tre ragazzini al centro del libro per capire che questo non è un romanzo di formazione, ma d’iniziazione, o di corruzione: la strada dell’età adulta si rivela fin da subito una discesa a rotta di collo, carica di delusioni, compromessi e rinunce. Gli anni Ottanta, nel resto d’Italia e anche a Bari, non sono quel periodo futile da molti raccontato in chiave pop, ma una stagione insieme oscura e scintillante, dove la divaricazione fra realtà e desideri s’insinua dentro le persone. Una stagione in cui è facile riconoscere le premesse di un presente che non è né migliore né peggiore, solo più stanco e disilluso. La città è Bari. Il momento, gli anni Ottanta. Il denaro corre veloce per le vene del Paese. I tre adolescenti che si aggirano per le strade di questo libro hanno in corpo una sana rabbia, avvelenata dal benessere e dalla nuova smania dei padri. Si azzuffano e si attraggono come gatti selvatici, facendo di ogni cosa – la musica, le ragazze, le giornate – un contorto esercizio di combattimento. Ma negli angoli dei quartieri periferici li aspetta il lato in ombra di quel tempo che luccica: qualcosa che li costringerà a mettere in discussione le loro famiglie, i loro sentimenti, e perfino se stessi. Ci metteranno vent’anni per venirne a capo.

L’AUTORE: Nicola Lagioia (Bari, 1973), ha collaborato con diverse case editrici, lavorato come ghost-writer, scritto sceneggiature.
È autore di Poesia on-line, volumetto allegato all’Annuario della poesia italiana curato da Giorgio Manacorda (Castelvecchi, 2001).
Per minimum fax ha pubblicato nel 2001 il suo primo romanzo, Tre sistemi per sbarazzarsi di Tolstoj (senza risparmiare se stessi). Un suo racconto è comparso nell’antologia Patrie impure di Rizzoli, nel 2004 ha pubblicato per Einaudi Occidente per principianti, e nel 2010, sempre per Einaudi, Riportando tutto a casa. Attualmente dirige Nichel, la collana di narrativa ialiana di minimum fax, collabora con la rivista “Accattone”, scopre talenti, scrive reportage.

Puoi lasciare un commento, oppure un trackback dal tuo sito.

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment.