Festival delle letterature dell’adriatico

daniela.santroni | ottobre 30th, 2015 - 16:21

5/8 novembre 2015

Circolo Aternino – Auditorium Petruzzi – Matta – Circus – Casa D’Annunzio – Sala Favetta

1 festival – 150 ore di eventi

La Libreria Primo Moroni sarà presente al Festival con il bookshop al primo piano al Circolo Aternino. Venite a trovarci.

Tutto il programma su: www.festivaldelleletterature.com

FLA KIDS 2015 – RICOMINCIO … DA TE

La sezione del Festival dedicata ai più piccoli è curata dall’ass. Fantasma e si svolgerà presso la Sala Favetta del Museo delle Genti D’Abruzzo

PROGRAMMA

c/o Sala Favetta Museo Genti D’Abruzzo

GIOVEDI’ 5 NOVEMBRE
h 16.30 – 18:00 Laboratorio sul tema della differenza di genere: filastrocche in rima e proiezione video
h 18:30 Presentazione del libro MAMMA HAI SEMPRE RAGIONE. Appunti per un nuovo orizzonte della pediatria” di Rossella Pierdomenico.
VENERDI’ 6 NOVEMBRE
h 16:30 – 18:00 Laboratorio Kamishibai di Assunta Morrone e Jole Savino
h 18:30 Presentazione del libro MENO DI NIENTE - IL BOSCO – IO E VELAZQUEZ di Assunta Morrone e illustrato da Jole Savino

SABATO 7 NOVEMBRE
h 16:30 – 18:00 Laboratorio di Ilaria Bonuccelli sul tema LE MAGICHE AVVENTURE DI CHECCO E IL DELFINO diamo la parola a tutti i bambini
h 18:30 Presentazione del libro LE MAGICHE AVVENTURE DI CHECCO E IL DELFINO di Ilaria Bonuccella

DOMENICA 8 NOVEMBRE
h 10:00 – 12:30 n. 2 Laboratori per bambini 18-36 mesi
h 16:30 – 19:00 n. 2 Laboratori per bambini 18-36 mesi

Quota di partecipazione per ogni laboratorio: € 5,00
Per info: barbara.magliani@gmail.com - 348 3365576

LE AUTRICI:
ROSSELLA PIERDOMENICO
Dr.ssa Rosella Pierdomenico è medico pediatra ascolano che affronta, in una visione olistica ed antropologica, le situazioni di disagio con un messaggio di serenità: dentro di noi ci sono le risorse per ritrovare l’equilibrio e superare le difficoltà. Collabora con molte Università Italiane e straniere per progetti di ricerca, ha pubblicato i suoi studi su numerose riviste scientifiche. Ha partecipato a numerosi convegni e seminari nazionali e internazionali sia come discente sia come docente nell’ambito anche della medicina olistica e omeopatica. Il testo affronta, in una visione olistica e antropologica, le situazioni di disagio con un messaggio di serenità: dentro di noi ci sono le risorse per ritrovare l’equilibrio e superare le difficoltà. Antichi saperi medicali e lo studio delle dinamiche familiari possono influire positivamente sulla salute di bimbi e familiari. Oltre alla prefazione di illustri cattedratici come Sergio Bernasconi e Francesco Rettura, la pubblicazione ha visto il consenso, tra gli altri, del musicista Giovanni Allevi che scrive “Rosella ribelle con dolcezza, sovverte un sistema riportandolo al suo naturale equilibrio”.

ASSUNTA MORRONE
Assunta Morrone è nata e vive a Cosenza. E’ Presidente del CIDI (Centro di Iniziativa Democratica degli Insegnanti) di Cosenza. Dal 2007 è Dirigente Scolastico e si occupa di formazione, in particolare sui temi della lettura, della scrittura e della didattica laboratoriale. Ha pubblicato un libro di monologhi lirici sul mito, Come fa l’onda, Falco Editore; due racconti noir, Se soltanto mancasse il vento e Leggi nei miei occhi, Falco Editore di Cosenza; alcuni racconti e libri illustrati per bambini e ragazzi, tra cui Il Bosco, Io e Velazquez, La Maratona, Artebambini di Bologna e Meno di niente, Coccole Books di Belvedere M.Mo (CS)

JOLE SAVINO
Jole Savino è illustratrice di albi per l’infanzia. Svolge da molti anni attività laboratoriali ludico-didattiche di arte nelle scuole e di formazione per adulti. Dal 2011 fa parte dell’equipe della Rivista d’arte per bambini “Dada”, per cui ha firmato più di una copertina oltre che affiancare le sue illustrazioni ai racconti di diversi scrittori nella sezione antologica. Ha illustrato per la casa editrice Artebambini l’albo ed il kamishibai “Il Bosco” (2013) e il giallo per ragazzi “Io e Velazquez” (2014). Di prossima uscita l’albo “Non è solo cartastraccia” di cui è autrice ed illustratrice.

ILARIA BONUCCELLI
Ilaria Bonuccelli è una giornalista. Inizia a collaborare con il Tirreno nel 1985 a 17 anni. Vincitrice del premio giornalistico Piero Passetti nel 1996 per la carta stampata, e vicecaposervizio al Tirreno, all’ufficio centrale. Autrice di numerose inchieste giornalistiche, ha firmato la campagna che ha portato all’approvazione in Italia della legge che vieta la vendita di alcool ai minori. Di recente è stata inviata per il Tirreno per il caso Concordia.

 

Puoi lasciare un commento, oppure un trackback dal tuo sito.

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment.