Festival delle letterature – sezione Infanzia

daniela.santroni | settembre 19th, 2013 - 16:18

FESTIVAL delle LETTERATURE DELL’ADRIATICO

programma festival completo su www.festivaldelleletterature.com

Sezione del festival dedicata a bambini e ragazzi

TANTE STORIE PER GIOCARE

Edizione 2013 dedicata alla letteratura al femminile

Venere & Marte ….  bisogna per forza scegliere qual è la tua parte?

Un calendario ricco di appuntamenti per bambini, genitori, insegnanti, operatori e educatori.

Mostre, eventi, incontri dedicati a grandi e piccini, quattro giorni per conoscere, scoprire e appassionarsi alla lettura.

La sezione bambini e ragazzi del Festival delle Letterature dell’Adriatico si trova presso la

Sala Arte (ingresso Museo delle Genti D’Abruzzo)

La MOSTRA CATTIVE RAGAZZE della Scuola Internazionale di Fumetto Comics, il set fotografico libero FOTO BOOTH dello studio fotografico Anniluce e la LIBRERIA TANTE STORIE PER GIOCARE sono aperte tutti i giorni dal 7 al 10 novembre dalle 09.00 alle 13.00 e dalle 16.00 alle 20.00

 

L’ingresso è libero

 

PROGRAMMA EVENTI E INCONTRI

Giovedì 7 Novembre 2013

h 16.30 – 18.00

Sala Arte – Museo delle Genti D’Abruzzo

Laboratorio di animazione del libro sull’identità e le differenze di genere con Vittoria Facchini: LE FEMMINE NON MI PIACCIONO PERCHE’ … I MASCHI NON MI PIACCIONO PERCHE’ a cura della casa editrice Fatatrac

laboratorio per bambini dai 6 agli 11 anni – quota di partecipazione 4 € – Iscrizione obbligatoria

 

h 18.00 – 20.00

Circolo Aternino – II° piano

Lectio allegramente magistralis con Luisa Mattia: PERCHE’ E COME SCRIVERE CON I BAMBINI

workshop per insegnanti, genitori e operatori – iscrizione obbligatoria 15 €. Incontro propedeutico ad ulteriori 5 incontri sul tema. In caso di partecipazione ai 5 incontri + workshop: costo complessivo € 50,00

 

Venerdì 8 Novembre 2013

h 16.00 – 17.30

Sala Arte – Museo delle Genti D’Abruzzo

Laboratorio eco-manipolativo: CARTOLINE DA LEGGERE CON LE DITA con l’ass. Exclamé

laboratorio per bambini dai 4 agli 10 anni – quota di partecipazione 4 € – Iscrizione obbligatoria

h. 18.00 – 19.30

Circolo Aternino – piano terra

LE UNE E LE ALTRE incontro pubblico con Angela Nanetti, autrice di racconti per bambini e ragazzi. Modera: Ilaria Filograsso, docente di Letteratura per l’infanzia, Università G. d’Annunzio CH

Incontro per ragazzi, insegnanti, genitori e operatori – ingresso libero

 

Sabato 9 Novembre 2013

h 17.30 – 19.00

Sala Arte – Museo delle Genti D’Abruzzo

Laboratorio di FOTOGRAFIA per bambini con lo studio fotografico AnniLuce

laboratorio per bambini dagli 8 anni – quota di partecipazione 4 € – Iscrizione obbligatoria

 

h 15.30 – 17.30

Circolo Aternino – II° piano

Masterclass EDUCARE ALLE DIFFERENZE con Giulia Selmi (Progetto Alice di Bologna)

workshop per insegnanti, genitori e operatori – iscrizione obbligatoria 15 €. Incontro propedeutico ad ulteriori 5 incontri sul tema. In caso di partecipazione ai 5 incontri + workshop: costo complessivo € 50,00

Domenica 10 Novembre 2013

10.30/11.15h 11.30/12.15h 16.00/16.45 – h. 17.00/17.45

Sala Arte – Museo delle Genti D’Abruzzo

Storie piccine picciò, laboratori di animazione del libro

laboratorio per bambini dai 18 ai 36 mesi accompagnati da un genitore – quota di partecipazione 4 € - Iscrizione obbligatoria

 

h. 18.00 – 19.30

Circolo Aternino – II° piano

Seminario: presentazione del progetto NATI PER LEGGERE con Nadia Guardiano e Domenico Cappellucci (attività rivolta a genitori, educatori, insegnanti)

workshop per insegnanti, genitori e operatori – ingresso libero

 

h. 18.30 – 19.30

Sala Arte – Museo delle Genti D’Abruzzo

Recital: EXTRATERRESTRE ALLA PARI liberamente tratto dall’omonimo libro di Bianca Pitzorno con l’Ass. Movimentazioni

recital per bambini dai 3 agli 10 anni – quota di partecipazione 4 €

Autori, libri e laboratori

FATATRAC

Fatatrac, casa editrice storica nell’ambito della letteratura per l’infanzia italiana, pubblica narrativa per ragazzi, albi illustrati, activity books e le celebri Carte in Tavola con quell’impegno educativo, quell’attenzione ai contenuti e alla qualità dell’illustrazione che da sempre la caratterizzano.

 

LE FEMMINE NON MI PIACCIONO PERCHE’…, I MASCHI NON MI PIACCIONO PERCHE’… testi e illustrazioni di Vittoria Facchini edizioni Fatatrac.

 

Le bambine e i bambini… che mistero! Qui sono alternativamente i maschi e le femmine ad osservarsi e a commentare i

comportamenti ai loro occhi assurdi e a volte addirittura “terribili”. Un albo ironico pensato

e illustrato da un’autrice che con sensibilità sa restituire tutto il valore della differenza

e affrontare in modo lieve e mai intrusivo il concetto dell’identità di genere. Anche il

linguaggio riprende quello dei bambini in modo da suonare famigliare e immediato. Quello

che viene offerto in queste pagine è un equilibrato spunto di riflessione sull’incontro-scontro tra i due sessi che i piccoli sperimentano nel loro quotidiano.

 

LUISA MATTIA

Luisa Mattia, romana, è autrice di numerosi romanzi e coordina un progetto di scrittura per la scuola. E’ autrice, insieme ad altri cinque “soci di penna”, di Melevisione, trasmissione per bambini di RAI TRE. Scrive una serie di gialli per ragazzi, I misteri di Teo, che continua ad avere notevole successo tra i giovani lettori.

Dal 2003 scrive i testi per la trasmissione “il giornale del Fantabosco” (RAI TRE) ed è autrice, dal 2004, di MELEVISIONE (RAI TRE).

E’ autrice di testi teatrali per ragazzi e di numerosi romanzi che hanno ottenuto prestigiosi riconoscimenti, tra cui il PREMIO PIPPI 2006, dedicato a Astrid Lindgren, vinto con il romanzo LA SCELTA (Sinnos Editrice)

Ha ricevuto il PREMIO ANDERSEN 2008 MIGLIOR SCRITTORE con la motivazione: “Per i felici esiti del complesso della sua opera narrativa, capace di affrontare differenti temi e generi della letteratura per ragazzi, sempre sostenuta da passione civile, sia quando narra l’oggi sia quando si misura con la storia”.

 

ANGELA NANETTI

E’ nata Budrio in provincia di Bologna dove ha studiato e si è laureata in storia medievale. Trasferitasi a Pescara, è stata docente nelle scuole medie e superiori dove si è impegnata, oltre che nell’insegnamento, in numerose attività di sperimentazione e ricerche didattiche.

Negli anni ’80 ha collaborato con l’Istituto dell’Enciclopedia Italiana, lavorando ad un progetto multimediale per i figli degli italiani all’estero, e ha curato per l’editrice Mursia l’antologia di testi letterari per la scuola media “Messaggi in bottiglia”.

Negli stessi anni ha esordito come scrittrice per ragazzi con “Le memorie di Adalberto”, un breve romanzo di formazione fortemente innovativo nella scrittura e nei contenuti, cola quale ha iniziato una collaborazione con l’editore El-Einaudi Ragazzi – Emme Edizioni che dura ancora oggi. Al libro che ha ricevuto importanti riconoscimenti sono seguiti racconti e romanzi rivolti a lettori bambini e adolescenti. Nel 1995 ha deciso di dedicarsi esclusivamente all’attività letteraria e sono di questi anni i testi che le hanno dato notorietà non solo in ambito nazionale: Uno fra tutti “Mio nonno era un ciliegio” che ha avuto 23 edizioni straniere ed è stato nella rosa dei finalisti del “Deutsche Jugenliteratur” nel 2002 ed ha ricevuto il 1° premio per il “Migliore libro tradotto” Slovacchia 2008.

 

IL PROGETO ALICE – Bologna

L’associazione Il Progetto Alice nasce nel 2004 ed è una associazione di promozione sociale che si prefigge l’obiettivo di promuovere, attraverso le proprie attività, lo sviluppo di una cittadinanza attiva, basata sul rispetto e la valorizzazione delle differenze culturali e di genere, partendo dall’ambito educativo e della formazione, sia a ragazzi e ragazzi, che insegnanti, docenti, educatori e educatrici. Il principale obiettivo dell’associazione è quello di incentivare il rispetto e la valorizzazione delle differenze, con una particolare attenzione alle differenze di genere come chiave di interpretazione della realtà per combattere gli stereotipi e le discriminazioni. Il secondo obiettivo è quello di costruire e sperimentare forme di educazione ed insegnamento con metodologie attive e non frontali, in grado di coinvolgere direttamente i beneficiari nel percorso dell’apprendimento, di fornire strumenti di lettura critica piuttosto che nozioni, stimolando la sperimentazione di buone prassi e la creatività. L’associazione Il progetto Alice svolge da anni laboratori e attività di formazione nelle scuole, nei centri di formazione professionale e presso strutture pubbliche.

Giulia Selmi è laureata in filosofia presso l’Università di Bologna e ha conseguito il titolo di dottore di ricerca in Sociologia e Ricerca sociale presso l’Università di Trento dove è socia del Centro di studi interdisciplinari di genere.

INFORMAZIONI E ISCRIZIONI LABORATORI E MASTERCLASS

Segreteria sezione Infanzia e ragazzi – Festival delle Letterature dell’Adriatico:

Book Caffè Primo Moroni – Via Quarto dei Mille 27 – Pescara

Tel 0854429521 – movimentazioni_pe@email.itwww.movimentazioni.org

Per la partecipazione ai laboratori e alle masterclass è obbligatoria l’iscrizione.

Sono previste attività di visite guidate, incontri, laboratori e spettacoli rivolte alle scuole dell’infanzia, primarie, secondarie di primo grado e istituti superiori. Per prenotazioni e informazioni rivolgersi ai recapiti sopra indicati dal martedì al sabato dalle 9 alle 13.

 

La sezione infanzia del Festival delle Letterature dell’Adriatico è realizzata dall’associazione MOVIMENTAZIONI e dal Book Caffé PRIMO MORONI

Con la collaborazione di Nati per leggere.

 

Le attività sono realizzate con il sostegno del Programma Youth in Action dell’Unione Europea

La MOSTRA CATTIVE RAGAZZE della Scuola Internazionale di Fumetto Comics, il set fotografico libero FOTO BOOTH dello studio fotografico Anniluce e la LIBRERIA TANTE STORIE PER GIOCARE sono aperte tutti i giorni dal 7 al 10 novembre dalle 09.00 alle 13.00 e dalle 16.00 alle 20.00

L’ingresso è libero

 

 

Puoi lasciare un commento, oppure un trackback dal tuo sito.

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment.