Lettera aperta ai followers degli Imperdibili

daniela.santroni | aprile 7th, 2013 - 19:11

Carissime spettatrici e carissimi spettatori,

come ben sapete l’associazione Movimentazioni ormai da anni organizza la rassegna cinematografica GLI IMPERDIBILI tutti i lunedì presso il Cinema S. Andrea. E’ giunto il momento di fare un bilancio e di riflettere su come e se proseguire questa esperienza.

Purtroppo a causa di motivazioni note e meno note, come l’impatto delle multisale sul tessuto cittadino, i costi di gestione e di noleggio dei film diventati insostenibili e le innovazioni tecnologiche alle porte che renderanno completamente inadeguato il Cinema S. Andrea, non siamo più in grado di riconfermare in autunno la rassegna.

Sappiamo bene che GLI IMPERDIBILI sono ormai un appuntamento fisso per centinaia di persone che attendono mensilmente la nostra programmazione e che ci seguono con ammirazione e “fedeltà”. Ma è anche vero che nel corso degli anni il numero di spettatori si è ridotto. Il pubblico giornaliero della stagione 2009/2010 si era attestato su una media di 150 ingressi, nella stagione 2012/2013 siamo a circa un centinaio. Grazie al lavoro svolto con le proiezioni mattutine per le scuole superiori siamo riusciti negli anni a tenere la rassegna in equilibrio economico. Oggi anche le scuole hanno sempre maggiore difficoltà e restrizioni per fare le uscite e anche in questo settore si sono inserite le multisale offrendo dei servizi logistici per noi improponibili (come il trasporto in pullman da scuola al cinema).

Ci teniamo, però, a sottolineare che la sostenibilità della rassegna è dovuta principalmente al lavoro generoso, volontario e gratuito di tutti gli operatori di Movimentazioni coinvolti (dal grafico, al programmista, dal redattore dei testi del programma e della newsletter, al responsabile della comunicazione, dal personale di sala alle mamme che preparano le torte). Li ringraziamo tutti dal primo all’ultimo. Solo così, e senza alcun contributo pubblico, siamo riusciti ad ottenere il pareggio di bilancio.

Siamo perfettamente consapevoli del valore della rassegna non solo in termini culturali, ma anche e soprattutto come presidio per la costruzione di una socialità e di una aggregazione diversa e alternativa a quella del consumo fine a se stesso. Per questo, seppur con mille difficoltà economiche, abbiamo sempre cercato di garantire questo appuntamento e la sua continuità. Oggi non possiamo più proseguire a queste condizioni.

La rassegna è diventata economicamente insostenibile e non c’è più possibile continuare ad investire delle risorse aggiuntive per pareggiare i conti (come abbiamo dovuto fare per tutta la stagione 2012/2013). Il nostro impegno gratuito e volontario non è più sufficiente a garantire la sostenibilità di questa esperienza … Siamo quindi costretti a comunicarvi che GLI IMPERDIBILI come li avete conosciuti fino ad oggi … finiscono con il mese di aprile.

Ma noi siamo testardi e non ci vogliamo arrendere, stiamo quindi già riflettendo su come rilanciare e rinnovare questa esperienza in altri luoghi e con altre modalità. Speriamo quindi di potervi presto annunciarvi la nostra prossima iniziativa per rilanciare il cinema di qualità in città. … Ovviamente siamo aperti a suggerimenti e collaborazioni …

Grazie a tutte e tutti voi che in tutti questi anni ci avete seguito e incoraggiato con tanto affetto … speriamo di rincontrarci presto.

Quelli di MOVIMENTAZIONI

Puoi lasciare un commento, oppure un trackback dal tuo sito.

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment.