Le Imperdibili di Marzo

daniela.santroni | febbraio 28th, 2013 - 18:06

LE IMPERDIBILI – Rassegna di cinema d’autore

Cinema S. Andrea – PE

Mese di Marzo DEDICATO ALLE DONNE … tutti film di registe

Ass. Movimentazioni e Centro Margaret Fuller

Tutti i lunedì
h 16.40 – 18.40 – 21.15

Ingresso € 5
Ridotto soci € 4
Abbonamento soci € 12

Tessera soci 2013 € 5

Tel. cinema 085.4215797 – Tel. movimentazioni 085.4429521

Prima della visione potrai gustare gratuitamente un thé del commercio equo e solidale e un pezzo di torta casareccia!

LUNEDÌ 4 MARZO – LA BICICLETTA VERDE

La bicicletta verde di Haifaa Al-Mansour con Waad Al-Masanif, Abdullrahman Algohani (Arabia Saudita/Germania, 2012, Drammatico, 100′, Academy2. Venezia 2012 Premio CICAE – Cinema d’Arte e d’Essai ad Haifaa Al-Mansour)

Trama: Wadjda è una bambina di 10 anni, vive alla periferia di Riyadh, la capitale Saudita e ha messo gli occhi su una bellissima bicicletta verde. Wadjda vuole disperatamente la bicicletta per poter battere l’amico Abdullah in una gara. Tuttavia la mamma di Wadjda, per paura delle possibili ripercussioni da parte di una società che considera le biciclette un pericolo per la virtù delle ragazzine, non permette che la figlia abbia una simile diavoleria. Wadjda decide quindi di provare a guadagnare i soldi da sola.

Perché vederlo: il personaggio che anima la storia, forte di grandi volontà e determinazione, è un’amabile, ribelle ragazzina polemica, ironica, ingegnosa e scaltra, che calza scarpe da ginnastica, ascolta musica rock, a scuola si distrae durante i canti di gruppo dei versi sacri e fischia. Esattamente come un maschio, agli occhi del chiuso mondo che la circonda.

TRAILER: http://youtu.be/kbx5H7dPVUg

LUNEDÌ 11 MARZO – BUON ANNO SARAJEVO

Buon Anno Sarajevo di Aida Begic con Marija Pikic, Ismir Gagula (Bosnia- Herzegovina/Francia/Germania/Turchia, 2012, Drammatico, 90′, Kitchen Film. Cannes 2012 – Un Certain Regard – Riconoscimento Speciale della Giuria ad Aida Begic)

Trama: Rahima e suo fratello Nedim sono rimasti orfani in seguito alla guerra in Bosnia. Vivono a Sarajevo, una città che sembra essersi scordata la riconoscenza verso i figli di chi é morto per la patria. Dopo anni difficili, Rahima, ormai ventitreenne, ha trovato serenità, ma suo fratello non ha ancora trovato la giusta strada.

Perché vederlo: la sicurezza che la regista mostra nel mettere in scena la sua storia rappresenta la conferma di una sensibilità di assoluto livello, la dimostrazione di una padronanza tecnica tutta al servizio del racconto.

TRAILER: http://youtu.be/Q7cvs3CH4Aw

LUNEDÌ 18 MARZO – SISTER

Sister di Ursula Meier con Gillian Anderson, Léa Seydoux (Francia/Svizzera, 2012, Drammatico, 97′, Teodora Film. Berlino 2012 Orso d’Argento Speciale della Giuria ad Ursula Meier)

Trama: Simon e Louise, fratello e sorella, vivono in un una vallata svizzera dove sorge un lussuoso resort invernale. Quando la ragazza prende una cotta per un ragazzo inglese arrivato per la stagione invernale, Simon si sente trascurato ed il rapporto con la sorella subisce uno strappo..

Perché vederlo: attorno al giovane protagonista, la regista costruisce un mondo di furti e solitudine nel quale è difficile trovare certezze e che si svela in maniera equilibrata e graduale.

TRAILER: http://youtu.be/2yZf10VHPU0

LUNEDÌ 25 MARZO – LA GUERRA E’ DICHIARATA

La Guerra è Dichiarata di Valérie Donzelli con Valérie Donzelli, Jérémie Elkaïm (Francia, 2011, Drammatico, 100′, Sacher Distribuzione.

Trama: Romeo e Juliette si sono innamorati a prima vista e sono andati a vivere insieme. Presto concepiscono un bel bambino. Una storia d’amore come milioni di altre salvo che il loro bambino, Adam, si comporta in modo anomalo. I giovani genitori si sforzano di convincere se stessi che va tutto bene ma, con il passare del tempo, non possono più illudersi: il loro figlio ha un problema.

Perché vederlo: un argomento triste che la regista francese trasforma in una sorta di film d’avventura, pieno d’azione, di colori, di tenerezza e di vita, ma soprattutto d’amore, il fulcro intorno a cui ruota tutta la storia.

TRAILER: http://youtu.be/vwFwK0psNKg

Puoi lasciare un commento, oppure un trackback dal tuo sito.

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment.