consigli di lettura n.8 – maggio

daniela.santroni | maggio 19th, 2012 - 15:54

Book Caffè Primo Moroni – Via Quarto dei Mille 29 (PE) – Tel. 085.4429521

 

I consigli di lettura della settimana:

Tutto d’un fiato di Maria Jatosti

Il movimento femminista in Italia di Fiamma Lussana

Il sistema fumetto di Thierry Groensteen

Mammalingua di Bruno Tognolini e Pia Valentinis

 

Maria Jatosti “Tutto d’un fiato” Stampa alternativa 15€

Diario politico e allo stesso tempo intimo, Tutto d’un fiato restituisce un pezzo autentico della nostra storia.
Vicende e sentimenti della protagonista – quali la tormentata storia d’amore con Luciano Bianciardi – si intrecciano agli impegni pubblici (il partito, il lavoro, i sodalizi intellettuali), a partire dagli anni Cinquanta e per un ventennio.
Autobiografia collettiva, fu definito quando Editori Riuniti lo pubblicò per la prima volta nel 1977 e anche diario politico di una vita privata. Che è poi il segno, il timbro, la caratteristica di questa scrittrice dallo stile dirompente, sostenuto da una tenacia e da una passione che si nutrono tanto della lunga militanza politica quanto della vicenda esistenziale.

Recensione del libro dal sito di Repubblica

 


Fiamma lussana “Il movimento femminista in Italia” Carocci 19€

Una storia del movimento femminista italiano non è stata mai scritta. Il motivo principale di questa lacuna storiografica è che la maggior parte dei gruppi, sorti nel nostro paese fin dalla metà degli anni sessanta, ha scelto la reticenza, l’anonimato, una me­moria non detta. Colmare questo silenzio è possibile oggi grazie ai Centri di documentazione e di ricerca sulla storia delle donne. Il volume ricostruisce le ragioni e il percorso del femminismo all’interno della storia del nostro paese ricomponendo la vita dei diversi gruppi a partire dalle contraddizioni dell’Italia post-mi­racolo fino alla svolta degli anni ottanta e novanta quando, dopo la cupa stagione degli anni di piombo, il femminismo si ripensa e cambia rotta.

 

Fiamma Lussana è docente di Storia contemporanea all’Università di Sassari. Alla storia delle donne ha dedicato diversi studi tra cui Le donne e la modernizzazio­ne: il neofemminismo degli anni settanta, apparso nella Storia dell’Italia repubblica­na einaudiana. Con Carocci editore ha pubblicato nel 2009 L’Italia dalla Grande guerra alla Liberazione.


Thierry Groensteen “Il sistema fumetto” Proglo edizioni 13€

Thierry Groensteen, uno dei più grandi studiosi contemporanei del fumetto, ci propone una prospettiva nuova e affascinante dello studio del suddetto medium. Senza cadere nella volontà cercare un elemento minimo portatore di significato, si pone davanti al fumetto guardandolo come un sistema di meccanismi interoperanti, di cui fanno parte anche l’intenzione dell’autore e quella del lettore, e descrive minuziosamente le azioni e le interazioni di questi ultimi.
Un punto di vista stimolante e illuminante, che, lungi dal negare le precedenti metodologie di studio, le integra e completa, portando alla nascita di molte riflessioni inedite. Finalmente in Italia, grazie alla traduzione di Domenica Gigantelli.

 

Un’ anteprima del libro


Tognolini, Valentinis “Mammalingua” Il Castoro 14,50€

Ventuno filastrocche piene di suoni e ventuno illustrazioni, una per ogni lettera dell’alfabeto per far conoscere il mondo ai piccolissimi.
Le parole del testo sono rivolte alle mamme, ma il suono è tutto per i bambini che ne ascoltano la voce che, come il canto della balena, li accompagna mentre si addormentano, piangono, giocano…
Raccontano dell’acqua, elemento naturale, della bocca che succhia e bacia, del sonno e della cacca (come non parlarne?), insomma il mondo che già circonda il bambino o che accoglierà il piccolo che sta per nascere
Mammalingua è un libro da sfogliare, da leggere, da recitare, da cantare come una affascinante raccolta di semplici e dolci ninne nanne.
Il libro uscito per i tipi della libreria Tuttestorie di Cagliari, è stato un successo “sotterraneo”. Viene ora finalmente presentato a un pubblico più ampio, come merita per la sua unicità.
Mammalingua è un libro Il Castoro in coedizione con Tuttestorie.

Queste poesie per neonati sono state un’avventura di scrittura come poche, per me. Sapevo da principio che non avrei parlato di loro, ma a loro; dopo un po’ mi sono accorto che parlavo con la voce della mamma, quel misterioso canto di balena che suona nell’oceano “là fuori”. Non ho opposto resistenza a questo canto, e sono nate ventuno filastrocche, una per ogni lettera, nell’alfabeto di una “mamma lingua” originale: ACQUA, BOCCA, CACCA, DORMI, ECCO, FIGLIO, GIORNO, HAI, IO, LINGUA, MAMMA, NO, ORA, PIANGI, QUI, RIDI, Sì, TU, UNO, VIA, ZITTI. Bruno Tognolini

Pubblicato a Cagliari dalla Libreria Tuttestorie nel 2002, con la collaborazione del Comune di Cagliari, Mammalingua è stato donato per 4 anni ad ogni nuovo bambino nato in quella città. Forte di un grande successo locale, il libro finalmente esce ora con distribuzione nazionale firmato da Il Castoro in coedizione con Tuttestorie. Sarà l’occasione per far conoscere in maniera più diffusa questo bellissimo libro, un perfetto esempio della potenza del linguaggio e dei suoni nella lettura ad alta voce e nell’ascolto, nelle prime fasi di apprendimento.


Puoi lasciare un commento, oppure un trackback dal tuo sito.

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment.